Un Giardino per le Farfalle

Il Parco Naturale dei Monti Aurunci, Conserva ambienti naturali ancora intatti e ospita una fauna entomologica ricca, varia, con molte specie di farfalle rare e localizzate. Per proteggere questo prezioso patrimonio il Parco ha partecipato alla compagna di protezione dei Lepidotteri realizzando un giardino delle farfalle di notevole valore estetico e didattico. Gli ospiti del giardino dalla primavera all'autunno potranno ammirare le farfalle completamente libere e intente a nutrirsi sui fiori, e allo stesso tempo, attraverso appositi disegni apprendere il loro nome, la biologia, la metamorfosi ecc., un approccio nuovo al mondo delle farfalle che si rinnova di stagione in stagione.

Sentiero Natura

Le stazioni del Sentiero Natura

Le strutture di questo sentiero sono state progettate in modo da consentire un contatto diretto con l'ambiente circostante.
I criteri di novità e di rigore scentifico utilizzati per creare queste strutture permettono la scoperta del mondo naurale e offrono una chiave di lettura nuova e attraente per il Parco.
Di seguito descriviamo le stazioni dedicate in modo particolare ai non vedenti.
Per tutti gli altri visitatori il sentiro è integrato da 13 pannelli a colori: 4 per il sentiero natura (gli uccelli del Parco, la siepe, i mammiferi del Parco e il prato naturale) e 9 per il giardino delle farfalle (gli scopi del giardino, le farfalle del giardino, la biologia ed ecologia delle farfalle, le farfalle d'inverno, le farfalle della macchia mediterranea, le sfingidi, i bombicidi, le farfalle del prato, lortica: un condominio in miniatura).
All'inizio del sentiero troviamo un leggio, con la mappa tattile del Lazio, del Parco e la planimetria del sentiero natura con relative descrizioni.

Download Brochure in f.to PDF

Il Sentiero Natura Il Sentiero Natura Il Sentiero Natura Il Sentiero Natura